Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

MICHELLE LA BELLE.. E NON SOLO‼️

7 Febbraio 2018 , Scritto da enrica bonaccorti

MICHELLE LA BELLE.. E NON SOLO‼️

Se dovessi scrivere un articolo sul Festival della canzone italiana, lo riempirei di complimenti a una svizzera. È lei che per prima mi ha dato il senso del Festival, della gara, dell’accoglienza ai telespettatori e ai cantanti. Ha fatto un solo errore, uno scivolone di spontaneità: chi presenta non può dichiararsi grande fan di qualcuno che è in gara, come le è scappato sottolineandolo addirittura due volte! Ma è l’unico neo in 5 ore filate, Michelle Hunziker, oltre che bellissima, è davvero bravissima a presentare, e pensare che può farlo in almeno tre lingue mi fa inchinare. Se avessi il dono dell’invidia (che è anche una spinta a non accontentarsi) metterei lei sul piedistallo. Poi mi viene in mente quello che ha passato e mi  pare ancora più miracolosa la luce che emana. La televisione non deve educare, dicono.. ma se lo fa automaticamente! Saranno i neuroni a specchio, ma senza neppure esserne coscienti assorbiamo quello che vediamo e sentiamo, e la positività della Hunziker ci fa bene, il suo buonumore migliora il nostro, sorridiamo al suo sorriso. Ma allo stesso tempo non perde né autorevolezza né ritmo e non dimentica il suo compito: presentare Sanremo. E lo fa benissimo.

Mostra altro

ADDIO VOLTAIRE

3 Febbraio 2018 , Scritto da enrica bonaccorti

ADDIO VOLTAIRE

Purtroppo prima di parlare non conto (e il conto è salatissimo). Invece prima di postare rileggo. E spesso mi trattengo, per un automatico riflesso educativo, ma anche per una prudenza che nella mia etica si chiamerebbe vigliaccheria. Il fatto che il mio nome sia molto popolare mi dà la certezza di un’automatica prevenzione di giudizio, e passi, ma anche di un’automatica deriva nei commenti senza freni alle offese e senza limiti alla decenza. E questo mi fa soffrire. Sparito il confronto è rimasto l’affronto, il ragionamento non interessa, si fa solo il tifo. Inoltre pare sia regola (in Italia) che un personaggio popolare, soprattutto televisivo, non dichiari mai apertamente come la pensa. Sì, ho un grande alibi. Ma la sensazione di disagio rimane

Mostra altro